You are here
Home > News Mercato > TechFinancials, pubblicati i suoi primi numeri

TechFinancials, pubblicati i suoi primi numeri

www.techfinancials.com

www.techfinancials.com
www.techfinancials.com
TechFinancials ha visto la sua IPO alla Borsa di Londra nel mese di marzo, da allora ufficialmente sono state pubblicate le prime cifre.

TechFinancials ha sviluppato la prima piattaforma white label, inoltre possiede anche il broker OptionFair. Si scopre ufficialmente che la sua piattaforma è utilizzata da 48 aziende (che hanno adottato le sue soluzioni).

TechFinancials Relazione

Se 6.850.000 commerci sono stati collocati tramite la sua soluzione nel 2013, non meno di 19.380.000 ordini sono stati collocati nel 2014. Questo rappresenta un aumento del 283% in 12 mesi e non necessariamente è dovuto al numero crescente di clienti, da 36 a 48 piattaforme.

Il broker 24Option che è il cliente più prestigioso di questa società, anche se, sembra che 24Option abbia intenzione di ridurre la sua dipendenza dal fornitore esterno.

TechFinancials e la sua strategia di diversificazione all’estero

La strategia estera include nazioni come la Cina, il Giappone e gli Stati Uniti Cantor Exhange che potrebbe essere un nuovo driver di crescita. Questa strategia estera può consentire di competere meglio con i suoi “quattro principali concorrenti” (Spot Option, Tradologic, Keystone e Hello).

Per informazioni, Spot Option è il leader delle piattaforme, con più di 200 piattaforme di opzioni binarie in tutto il mondo.

Si deve sapere che se l’opzione Spot Option è al primo posto, si può chiaramente riconoscere che TechFinancials ha probabilmente la migliore tecnologia sul mercato. Con il supporto di 24Option, leader mondiale nel mondo degli affari con enormi volumi, il fornitore di tecnologia white label ha sviluppato una soluzione estremamente potente.

24Option

24Option si rivolge a tutti i professionisti che cercano la migliore l’esperienza con la massima funzionalità.

Tuttavia, ci rendiamo conto che la maggior parte dei principianti possono iniziare con brokers più intuitivi e facile da gestire come TopOption o BDSwiss, i quali offorno una piattaforma molto semplice ed intuitiva che vi permetterà di fare trading online e magari di guadagnare online.

Dr. Massimiliano Diamanti
Laureato in Economia e commercio presso la Luiss di Roma, master in Oranizzazione aziendale e tecniche di trading, appassionato di trading online, Forex trading e trading CFD.
Top