You are here
Home > Criptomonete > Si dovrebbe comprare con i bitcoin?

Si dovrebbe comprare con i bitcoin?

Il dibattito è particolarmente appassionato quando si tratta di valutare un potenziale di apprezzamento a lungo termine come questa moneta virtuale.

Molti esperti hanno sollevato la questione sui possibili risultati di un trader in Bitcoin e nell’utilizzare questa moneta con le operazioni binarie.

Il valore di questa moneta virtuale web ha ormai superato i 1.200 dollari, dopo aver iniziato dal valore di $ 1.

La storia del bitcoin

Prima di rispondere a questa domanda, ecco un breve riassunto della storia del Bitcoin. La sua paternità è rivendicata da Satoshi Nakamoto (uno pseudonimo) nel 2009, che ha lanciato il Bitcoin come mezzo di scambio, definita come una valuta separata dalla valuta reale, completamente convertibile in dollari o in euro.
L’uso di questa valuta virtuale utilizza un protocollo di comunicazione sicuro sviluppato dal sito Bitcoin.org. Lo scopo del suo creatore era quello di fornire una rete decentrata per l’esecuzione di operazioni finanziarie a titolo gratuito e in completo anonimato.

Il volume totale di scambio per questa moneta è di circa 11 milioni di unità, attualmente sono presenti 21 milioni di bitcoin.

La moneta elettronica è soggetta a una forte volatività.

Il Bitcoin è quindi una valuta estremamente volatile, dai pochi centesimi quando è stata creata nel gennaio 2009, ha subito la sua prima bolla nel giugno 2011 raggiungendo i $ 30 e subito è crollata a tre dollari.

Il suo progresso ha raggiunto i $ 10 nel dicembre 2012 e una seconda bolla nel marzo 2013 raggiungendo i 260 dollari nel mese di aprile, abbassando il suo valore a $ 50, per poi stabilizzarsi a circa $ 80 nel luglio 2013. Nel settembre 2013, il Bitcoin rimane stabile a circa $ 120.

La spiegazione di queste successive bolle seguite da crolli è causa della sua attrattiva che crea flussi improvvisi di richiesta. Oggi si stima il valore complessivo dei bitcoin in circolazione a circa 1,3 miliardi di euro.

I Broker online offrono la possibilità di speculare in Bitcoin

I broker online, forex e le opzioni binarie trader offrono conti on-line bitcoin.

I Broker specializzato in opzioni binarie online sono:

Anyoption è il primo broker di opzioni binarie che si è adattato alle esigenze degli utenti e del mercato, infatti il broker offre i Bitcoin con l’opzione “One Touch” con un rendimento del 120%;
24option;
OptionWeb.

Dr. Massimiliano Diamanti
Laureato in Economia e commercio presso la Luiss di Roma, master in Oranizzazione aziendale e tecniche di trading, appassionato di trading online, Forex trading e trading CFD.
Top