You are here
Home > Azioni > Il Trading azionario grazie ai CFD

Il Trading azionario grazie ai CFD

Una parte del capitale di una società è rappresentato in Borsa dalle Azioni.

Principalmente le azioni si dividono in tre tipologie che sono:

  1. Risparmio: in particolare sono maggiori i diritti economico-patrimoniali, ovvero in termini di distribuzione del dividendo;
  2. Ordinarie: non danno nessun privilegio sia per quanto riguarda i poteri amministrativi, sia per quanto riguarda la distribuzione dei dividendi e sia in sede di liquidazione;

    Privilegiate: come le azioni di risparmio si ottengono maggiori diritti a livello economico-patrimoniali. In specifico sono caratterizzate dal fatto che in caso di fallimento per i titolari è previsto un rimborso del capitale e inoltre hanno la priorità sugli utili distribuiti.

Quando un investitore acquista le azioni ordinarie e privilegiate, può essere presente alle assemblee dell’azienda e ha il diritto di voto, quindi ha il potere di influire sulla sua direzione.

Invece per chi acquista le azioni di risparmio non ha nessun diritto di voto, ma possono trarre dei vantaggi a livello patrimoniale.

Dunque abbiamo visto che ci sono diverse categorie di titoli azionari che si differenziano nei benefici che ne traggono gli acquirenti.

Inoltre ci sono le azioni a voto limitato, ovvero chi possiede questa tipologia di azioni nelle assemblee il diritto di voto è limitato e non gli aspetta per forza un compenso patrimoniale.

Vediamo prima di tutto cosa sono i CFD, ovvero i Contract for Difference e poi vediamo come fare Trading su Azioni.

Quando si utilizzano i CFD tecnicamente tra l’investitore e il broker si costituisce un contratto. Una volta chiusa la posizione aperta dal trader le due parti guadagnano dalla differenza di prezzo tra quello di apertura e di chiusura di quel determinato strumento finanziario che possono essere le azioni, le materie prime, le valute e molto altro ancora.

Quando si fa trading con i CFD non si acquista realmente l’azione, quindi di conseguenza gli acquirenti non hanno diritto di voto come le azioni ordinarie. Ma i trader hanno la possibilità di ottenere dei guadagni da quella determinata società quotata in Borsa.

Dunque abbiamo visto che il Contract for Difference è un accordo che viene stipulato tra due parti che sono uno il broker e l’altro il trader. Ambedue le parti pagano la variazione del prezzo di un’attività sottostante.
Dopodiché in base alla direzione del prezzo, una parte pagherà all’altra la differenza che verrà calcolata nel tempo che scorre dall’apertura del contratto alla sua chiusura.

Il trader con i CFD ha il vantaggio di poter investire e di conseguenza guadagnare sia se il valore del prezzo del titolo aumenta e sia se diminuisce.

Quindi deve procedere con l’acquisto se prevede che il prezzo salirà e nel linguaggio tecnico si dice andare “Long”. Invece deve procedere con la vendita se prevede che il prezzo diminuirà e in questo caso nel linguaggio tecnico si dice andare “Short”.

Naturalmente per guadagnare il trader deve prevedere la giusta direzione se no sarà lui a dover pagare il broker.

Uno dei tanti vantaggi del fare Trading CFD su azioni è che non sono previste commissioni per il fatto che non si acquistano fisicamente i titoli, ma si specula solo sul movimento del prezzo dei titoli.

Inoltre si ha la possibilità di utilizzare la Leva Finanziaria dove è previsto un piccolo deposito, chiamato margine. In questo modo i trader hanno la possibilità di ottenere maggiori guadagni sul denaro impiegato, ma prudenza perché è vero che moltiplica i propri guadagni ma è anche vero che in caso di esito negativo moltiplica anche le perdite.

Il trading CFD su azioni è il metodo prediletto dai trader di tutto il mondo sia per la facilità di utilizzo che per la possibilità di trarre ottimi guadagni investendo anche una piccola parte del proprio capitale.

Come per tutti gli investimenti è bene che anche con i CFD si agisca con prudenza e solo quando si è acquisita una certa conoscenza e sicurezza.

Un Link ad un articolo consigliato per approfondire la conoscenza riguardo il trading azionario è il seguente: https://www.bassilo.it/trading-azioni/.

Dr. Massimiliano Diamanti
Laureato in Economia e commercio presso la Luiss di Roma, master in Oranizzazione aziendale e tecniche di trading, appassionato di trading online, Forex trading e trading CFD.
Top