You are here
Home > Trading online > Guida al Trading online 2019

Guida al Trading online 2019

Guida al trading online

Cosa si intende con il termine Trading online

Oggi vi spiegheremo cosa è il trading online, nuova tipologia di lavoro che è stata lanciata in internet subito dopo che la CONSOB ha divulgato il testo unico che regolamentava i mercati finanziari, stiamo parlando dell’anno 2000.

Il trading online è aperto indistintamente a tutti, l’importante è che si sia sotto una buona copertura internet e si abbia un buon device, meglio se di ultima generazione.

Si andrà ad effettuare una semplice compravendita di asset finanziari all’interno dei vari mercati borsistici che sono presenti da molti anni, lo scopo è quello di riuscire a trarre un guadagno dal cambiamento della valutazione del bene che abbiamo comprato.

In tutto questo siamo assistiti da moltissimi mezzi di valutazione come grafici, notizie economiche e elementi di analisi tecnica e fondamentale che possono essere consultati in maniera del tutto gratuita.

Quindi il trader deve effettuare un vero e proprio cammino informativo per poi poter essere in grado di effettuare investimenti mirati e redditizi cercando di abbattere il fattore rischio.

Vi abbiamo parlato di fattore rischio perchè essendo una vera e propria speculazione il fattore rischio risulta essere molto alto quindi tocca mettere in pratica determinati accorgimenti per poter effettuare investimenti sicuri

Come funziona il Trading online

In questo ultimi anni a causa delle crisi nazionale la maggior parte delle persone è alla continua ricerca di lavori alternativi per poter arrotondare il proprio stipendio.

Un lavoro di questi che stà dilagando a macchia d’olio è il trading online, lavoro molto semplice da fare che può essere effettuato avendo a propria disposizione un device di ultima generazione ed una buona connessione internet.

In questo lavoro si deve effettuare una semplice compravendita di asset finanziari, lo si compra ad una quotazione e si attende che questa cambi per poi rivendere lo stesso bene e trarne un guadagno.

Si possono sfruttare tutti i mercati borsistici esistenti come quello obbligazionario, il forex, quello delle materie prime e molti altri.

Il fatto di sfruttare il proprio device e una linea internet ha portato all’azzeramento dei costi di commissione che in un normale mercato si devono pagare quando si effettuano queste operazioni di investimento.

Il trader è affiancato da moltissimi mezzi per potersi studiare il mercato, notizie economiche, grafici di andamento del mercato e svariati strumenti di analisi borsistica.

Caratteristiche del Trading online

Il principio del trading online è molto semplice, l’investitore decide di comprare un’asset finanziario ad un determinato prezzo per poi rivenderlo quando la quotazione cambia e ricevendone, di conseguenza, un guadagno più o meno elevato.

Tutto questo meccanismo è effettuato attraverso l’utilizzo di internet e di piattaforme specifiche per il trading online che vengono fornite da broker esperti del settore.

Per poter entrare in questo ambiente è sufficiente iscriversi su di una piattaforma di trading e se effettuate una ricerca online vi renderete conto che la scelta è molto vasta.

Ricordate che la cosa fondamentale è quella di controllare bene che il broker che si stà andando a scegliere rientri nella categoria di quelli legali e regolarmente iscritto sui siti degli enti preposti al controllo.

Come dicevamo prima il trader compra un’asset e attende che questo cambi il proprio valore, la cosa interessante è data dal fatto che l’investitore può guadagnare sia che il bene aumenti di valore e sia che questo scenda, cosa che nel mercato borsistico normale non è possibile.

Trading CFD

Guida al trading CFD
Guida al trading CFD

Un dei vantaggi dei CFD è che non hanno una data di scadenza, sono regolati direttamente dall’investitore. Con i CFD è possibile aprire sia posizioni di vendita cioè quando si prevede che il prezzo del bene sottostante sia in aumento o si può aprire una posizione di vendita cioè quando si pensa che il prezzo del bene sia in calo. I CFD danno accesso ai principali mercati economici globale, che includono materie prime, indici azionari, forex, criptovalute, ETF e molto altro.

I CFD sono prodotti con leva finanziaria, vantaggio principale. La leva da l’opportunità di aprire un’esposizione ai mercati che richiedono l’investitore a fornire solo un margine del valore totale della transazione è offerta. Questo è il motivo per cui un trader può effettuare grandi investimenti senza un deposito iniziale elevato.

Esempio di Trading CFD

Decidiamo di investire su AXA che attualmente viene venduto al prezzo di € 19,10 e un prezzo di vendita di € 19,17. Possiamo scegliere di acquistare o vendere le azioni. In questo caso decidiamo di acquistare 1000 CFD azionari a € 19,17.

I CFD sono un prodotto con leva, per cui non dobbiamo coprire tutto il valore delle azioni che abbiamo deciso di acquistare. Quello che dobbiamo coprire è il margine, che viene quantificato moltiplicando la propria esposizione con il fattore di margine per il mercato che si sta negoziando.

AXA a un fattore di margine del 5%, dell’esposizione totale del nostro trade ( 1000 CFD x € 19,17 = € 19.170 valore totale) o € 958,50 cioè il 5% di € 19.170.
Le posizioni come sappiamo possiamo chiuderle in qualunque momento e noi decidiamo di chiudere quando il prezzo arriva a € 21,17 e con un prezzo di acquisto di € 21,87
Vendiamo i nostri 1000 CFD al prezzo € 21,17 e andiamo a calcolare il nostro profitto. Perciò moltiplichiamo la differenza tra il prezzo di uscita e il prezzo di entrata della nostra posizione in base alla sua dimensione.

€ 21,17 ( prezzo di vendita) – € 19,17 (prezzo di entrata) = € 2 che moltiplichiamo per 1000 CFD per avere guadagno di € 2000. Possiamo constatare che la nostra operazioni è stata molto positiva.

Forex Trading

Guida al Forex Trading
Guida al Forex Trading

Il mercato forex offre molti vantaggi a tutti i trader che decidono di sfruttarlo per il loro investimenti di capitale.

Primo fra tutti vi è il fatto che essendo un mercato OTC (Over the Counter) non ha bisogno di una sede fissa dove poter operare e questo lo rende un mercato molto veloce e redditizio dove non sono richieste commissioni particolari per poter operare.

Si possono effettuare investimenti praticamente in qualsiasi momento dato che è aperto 24 ore su 24, cinque giorni su sette esclusi i sabati e le domeniche che sono considerati giorni festivi.
Oltre questo è un mercato reale perchè non è soggetto ad influenze da parte dei grandi investitori come succede spesso negli altri mercati.
Come dicevamo è un mercato che presenta un’altissima liquidità e volatilità quindi, come i guadagni possono essere veramente consistenti, dovrete fare attenzione perchè anche le eventuali perdite potrebbero esserlo.

Lo potrete sfruttare semplicemente avendo avostra disposizione un device di ultima generazione ed una linea internet con il quale collegarvi alla vostra piattaforma di trading online.
Potrete utilizzare la leva finanziaria per incrementare ancora di più i vostri guadagni e potrete utilizzare anche i Contratti per differenza o CFD.

Esempio di operazione di Forex trading

Decidete di effettuare la vostra manovra di investimento all’interno del mercato forex e mettete in campo una strategia sul cross monetario più forte che è quello USD/EUR.
Quindi acquisterete un tot di moneta americana perchè la vostra previsione è che questa nel prossimo futuro riesca ad apprezzarsi sulla nostra moneta unica.

Nell’istante in cui l’acquistate il tasso di cambio è parti a 1,2165, investite 10.000 euro e ne acquistate 12.275, il tasso di spread è già contenuto nell’operazione (0.0001).
Ricordate che per effettuare questa operazione in maniera meno onerosa decidete di utilizzare un’effetto leva quindi non vi servirà l’intero capitale.

Dopo poche ore l’investitore decide di vendere il pacchetto monetario completo perchè ha notato che la valutazione è aumentata di 5 pip arrivando a 1,2170.

Alla fine dell’operazione il trader avrà ricevuto la sua bella sommetta come guadagno al quale è già stata sottratta la valutazione dello spread, in poche parole con una semplice manovra di compravendita e di attesa si è portato a casa un buon guadagno.

Dr. Massimiliano Diamanti
Laureato in Economia e commercio presso la Luiss di Roma, master in Oranizzazione aziendale e tecniche di trading, appassionato di trading online, Forex trading e trading CFD.
Top