You are here
Home > News Mercato > Bitcoin tonico e Altcoin debole

Bitcoin tonico e Altcoin debole

bitcoin e altcoin

Pur avendo subito una leggera diminuzione di recente il Bitcoin continua il suo viaggio verso il suo livello più alto dopo la rottura di 17.000 dollari di oggi.

Dopo aver subito un colpo nelle ultime settimane, con un aumento nel mercato delle altre criptovalute come l’Altcoin, il Bitcoin sembra aver ritrovato la sua direttiva verso l’alto.

Secondo “Coin Market Cap“, il Bitcoin ha visto un 15% di guadagno nelle ultime 24 ore e ha raggiunto un massimo giornaliero di 17.705 dollari e mentre il Bitcoin aumenta di prezzo le valute alternative come Litecoin, Ethereum e il Ripple hanno fatto registrare valori in calo dal 10% al 20%.
Molte delle criptomonete balternative sono senza dubbio semplicemente vittime di investitori che le hanno vendute per acquistare di nuovo in Bitcoin.

Alcuni, tuttavia, hanno venduto i loro valori in caduta a causa di ragioni molto specifiche come per esempio prendere il Ripple che fra il primo di dicembre e ieri, ha fatto registrare guadagni di oltre il 1400%, da $0.25 $3.81.
Tale plusvalenza è stata alimentata, almeno in parte, da alcune voci che XRP stava per essere aggiunto a Coinbase a breve.

Ieri il Ripple ha fatto registrare una brusca frenata quando il co-fondatore e CEO, Brian Armstrong, ha scritto su twitter:

“Non abbiamo preso alcuna decisione di aggiungere nuove attività di Coinbase o GDAX in questo momento, qualsiasi affermazione contraria è falsa”.

Il Ripple è riuscito a rally brevemente prima di cedere un altro 4% arrivando a quota 2.83 dollari poi i prezzi hanno cominciato a stabilizzarsi.

Dr. Massimiliano Diamanti
Laureato in Economia e commercio presso la Luiss di Roma, master in Oranizzazione aziendale e tecniche di trading, appassionato di trading online, Forex trading e trading CFD.
Top