You are here
Home > News Mercato > 5% in salita per il futures del greggio

5% in salita per il futures del greggio

ripresa per i futures sul greggio

Netta ripresa per i futures sul greggio, questo grazie all’aumento fatto segnare sui mercati globali che ha reso possibile una propensione al rischio maggiore da parte degli investitori.

Al New York Mercantile Exchange il greggio con consegna ad ottobre sale di 1,89 dollari arrivando a 42,98 dollari al barile con un incremento del 4,12%.

All’ICE Futures Exchange di Londra il brent del greggio, sempre con consegna ad ottobre è aumentato di 1,77 dollari arrivando a 45,23 dollari il barile con un incremento del 3,96%.
Lo spread fra il WTI ed il Brent è di 2,25 dollari.

Dopo un’apertura un pò sotto tono Wall Street è riuscita a riprendersi con l’indice Dow Jones e S&P 500 che hanno fatto segnare il picco massimo degli ultimi tre anni.

L’indice Shanghai Composite è salito del 6% ritornando sopra i 3.000 dopo il crollo del 25% subito nelle ultime 4 sedute.

Anche i mercati europei sono stati avvolti da questa aura positiva con il francese CAC 40 ed il londinese FTSE 100 che salgono del 3,5% ed il tedesco DAX che ha guadagnato oltre il 4%.

Dr. Massimiliano Diamanti
Laureato in Economia e commercio presso la Luiss di Roma, master in Oranizzazione aziendale e tecniche di trading, appassionato di trading online, Forex trading e trading CFD.
Top